Le origini dello spritz sono davvero ignote. spritz

Si presume che soldati austriaci di passaggio nel Veneto “allungarono” il vino veneto,perchè considerato troppo forte,con dell’acqua frizzante.Esistono diverse versioni di spritz: c’è chi usa Campari, chi usa Aperol, chi per spritz intende vino e acqua frizzante mescolati ,ma la ricetta classica dello spritz è a base di Aperol.

Una leggenda narra che gli abitanti del Triveneto abbiano inventato lo spritz,mescolando vino bianco e acqua frizzante, per evitare che chi trascorre troppo tempo al bar si ubriachi; l’Aperol è stato aggiunto in seguito.

Come preparare uno Spritz:spritz
2 parti di Aperol
3 parti di prosecco
Un pochino di acqua frizzante
Ghiaccio
Mezza fettina d’arancia

Al lavoro:

Tagliate l’arancia a spicchi, mettete il ghiaccio nel bicchiere, riempite 1/3 di bicchiere con l’Aperol e 1/3 con il vino bianco. Spruzzate in ultimo il seltz nel bicchiere e guarnite ogni spritz con una fetta d’arancia.

Servite il vostro spritz immediatamente!

Bevete sempre con moderazione.

Buon divertimento!

 

 

 

 

 

[Immagini Pinterest]

Posted by:Benedetta B.

Rispondi