La definirei besciamella “rinforzata”. La salsa Mornay è un salsa base calda molto utilizzata nelle ricette classiche francesi per accompagnare il pesce e tutti i piatti da gratinare. Squisita con timballi,gratin di pasta o crespelle e ottima con le verdure. Molto spesso viene utilizzata per farcire i bignè e i vol-au-vent.

DSC_2033

Nella ricetta di oggi la salsa Mornay è protagonista. Un primo semplice, elegante…pronto anche in anticipo!

Cuciniamo insieme…..

LASAGNE CON CARCIOFI E SALSA MORNAY
 
casseruole + frusta + pirofila
Autore:
Recipe type: Primi piatti
Cuisine: Dosi per 6 pers.
Ingredienti
  • 200g di lascagne fresche
  • 6 carciofi
  • 1 limone
  • un mazzetto di prezzemolo
  • 50g di farina + 500 ml di latte
  • 100g di burro
  • 2 tuorli
  • noce moscata
  • 100 ml di panna
  • 80g di parmigiano reggiano
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
Istruzioni
  1. Prepara i carciofi.Priva i carciofi del gambo ,delle punte e delle foglie esterne e dure. Arrotonda i fondi con un coltellino,tagliali a metà,nel senso della lunghezza,elimina il fieno interno e tagliali a fettine. Immergili in una soluzione di acqua e limone per evitare che anneriscano.Sgocciolali e cuocili con 30 g di burro e un pizzico di sale e pepe per 20 min.,a fuoco medio.Aggiungi un po di acqua calda quando è necessario. Al termine della cottura,unisci il prezzemolo tritato.
  2. In una padella fai sciogliere 50g di burro,togli dal fuoco e unisci la farina e il latte freddo in una sola volta;rimetti la padella sul fuoco e fai addensare mescolando.Aggiungi sale e pepe e togli dal fuoco. Aggiungi noce moscata e unisci 20g di parmigiano reggiano, i tuorli (uno alla volta) e infine la panna. Mescola e fai amalgamere tutti gli ingredienti.
  3. Imburra la pirofila con il burro rimasto. Prepara il primo strato partendo dalla salsa,giusto un velo. Segui con uno strato di pasta,salsa,una spolverata di grana e i carciofi.Prosegui fino a terminare gli ingredienti.Termina con la salsa e una spolverata di grana. Inforna a 180°C per 30 min.e a 250°C per altre 8 min.
  4. Servi

DSC_1977DSC_2069DSC_2061

Posted by:Benedetta B

Rispondi