Un colpo di fulmine, un canto di sirena, un richiamo irresistibile questo deve provocare un dolce nella sua bellezza accattivante. Esteticamente seducente e che allontani il pensiero dal controllo calorico.Unico obbiettivo rapire e convincere lo sguardo. Un dolce deve essere equilibrio di consistenze e temperature…punto esclamativo al temine della cena.

DSC_0285

La ricetta di oggi è sicuramente la sintesi di questa premessa. Burrosa consistenza del gelato all’ avocado avvolto nell’ abbraccio friabile delle meringhe e croccante granella di frutta secca. Unica nota incisa di questo dolce? La scura e vellutata fonduta di cioccolato.

Cuciniamo insieme…

SANDWICH DI MERINGA CON GELATO ALL' AVOCADO
 
mixer + sacca da pasticciere + gelatiera
Autore:
Recipe type: Dessert
Cuisine: Dosi per 4 pers.
Ingredienti
  • Per le meringhe:
  • 100gr di albume d’uovo (circa 3 uova)
  • 125gr zucchero a velo
  • 75 gr di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • Per il gelato di avocado:
  • 1 avocado
  • 200 cl di latte
  • 150 cl di panna
  • 1 pizzico di sale
  • granella di frutta secca ( nocciole,mandorle e pinoli)
Istruzioni
  1. Prepara il gelato di avocado:
  2. Pela l'avocado e elimina il nocciolo. Frulla con il latte,la panna e il pizzico di sale. Passa alla gelatiera.
  3. Preapara le meringhe:
  4. Monta gli albumi a neve, aggiungendo il pizzico di sale. Quando le chiare inizieranno ad assumere una certa consistenza aggiungi a poco a poco i 75 gr di zucchero semolato e lentamente i 125 gr di zucchero a velo setacciato insieme con la vanillina.Fodera una teglia con carta da forno. Riempi col composto una tasca da pasticcere utilizzando la bocchetta tonda. Disegna sulla carta da forno 8 cerchi aiutandoti con un bicchiere e riempili ad aspirale con la meringa. Inforna per 120 minuti nel ripiano di mezzo del forno preriscaldato a 100°.
  5. Attenzione! Tieni lo sportello del forno socchiuso affinché la meringa si asciughi bene e non si formi umidità all’interno.Al termine della cottura spegnere il forno, chiudere lo sportello e lascia raffreddare.
  6. Con un cucchiaio spalma una quantità di gelato ancora morbido sulla base della meringa e chiudi con un'altra facendo una leggera pressione. Livella e completa con altro gelato nei punti dove manca. Passa nella granella di frutta secca. Metti il dessert in frezzer e toglilo max 10 min prima di servirlo.
  7. Completa con fonduta di cioccolato fondente calda ricavata sciogliendo 250g di cioccolato fondente 150 cl con panna fresca a bagno-maria.
Note
Se non possiedi una gelatiera potrai procedere in questo modo: versa il composto in una ciotola di metallo e riponilo in freezer, dopo un ora riprendi il gelato e rompi con l'aiuto di una forchetta i cristalli che si saranno formati. Riprendi nuovamente il gelato in freezer e ripeti l'operazione parecchie volte a distanze sempre più elevate. Un'ora, due ore, tre ore fino al momento di servirlo.

DSC_0232 (2)DSC_0245DSC_0248DSC_0286IMG_1324

 

Piatto fondo e Cloche M’arte – Collezione Fusion di SCHÖNHUBER FRANCHI
Le couteau de table N°125 – Opinel

 

 

 

Posted by:Benedetta B

Rispondi