La mora di rovo ha il classico aroma di siepe: sentori selvatici, inebrianti di vialetti di campagna in una sera di tarda estate. Grosse, lucide inconfondibili nella loro forma ad alveare, ma diverse nell’intensità di gusto, tant’è vero che un frutto raccolto in un punto può avere un sapore decisamente diverso rispetto a un altro preso qualche metro più in là.

E’ al termine dell’estate, che le more sono più mature e abbondanti. Facendo la dovuta attenzione, possiamo scegliere il  nostro rovo più carico e spogliarlo.

img_5170

La ricetta di oggi è un piatto unico dal deciso sapore di fine estate che celebra un matrimonio ben riuscito tra un formaggio fresco e frutta fresca di stagione. Piacere e salute.

Cuciniamo insieme…

INSALATA DI FINE ESTATE
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
ciotola + colino
Autore:
Recipe type: Piatti unici
Cuisine: Dosi per 4 pers.
Ingredienti
  • 250g di More di rovo
  • 200g di Feta Greca
  • 500g di spinacini novelli o rucola selvatica
  • 4 frutti esotici maracuja o frutto della passione
  • 10 noci
  • Olio extravergine di oliva
  • sale e pepe rosa
Istruzioni
  1. Lava delicatamente l'insalata e asciugala. Passa le more di rovo in un colino sotto acqua corrente fredda e lascia asciugare sopra un telo. Lava i frutti della passione e dividili a metà. Rompi i gusci delle noci e spezzettali. In un grande piatto da portata unisci l'insalata, le more, i gherigli di noci e le metà dei frutti della passione. Completa sbriciolando la feta e con un filo di olio. A piacere sale e pepe rosa.
Note
Essendo un piatto con prodotti esclusivamente freschi si consiglia di prepararlo poco prima di servirlo.

img_5172

Il FRUTTO DELLA PASSIONE va consumato pienamente maturo,la buccia non deve essere raggrinzzita. Per estrarre la polpa da utilizzare come condimento, ci si può servire di un cucchiaio. Fresco, leggermente aspro con una nota aromatica completerà il nostro piatto con un tocco raffinato e ricercato.

img_5167

 

 

Posted by:Benedetta B

Rispondi